EFFETTI BIOLOGICI

Il macchinario KEEP SHAPE espleta le funzioni in assoluta certezza garantendo la possibilità di ottenere importanti effetti biologici come:

RISTRUTTURAZIONE DELLA PELLE
Il tessuto cutaneo nel tempo tende fisiologicamente ad appiattirsi ed a perdere di tono, per la progressiva minor tenuta del collagene ed elastina, tramite l’azione indotta dall’apparecchio su collagene ed elastina si arriva a favorire un fenomeno di rigenerazione cutaneo vediamo come:
L’azione del vuoto applicato sulla pelle, generato da KEEP SHAPE, permette di esercitare un’azione meccanica nei confronti proprio delle molecole di collagene ed elastina che vengono stirate e riallungate in modo da permettere alle medesime di sostenere con maggiore funzionalità la pelle. Si ricorda inoltre come il maggior sostegno dato dal collagene e dall’elastina al tessuto porti a facilitare l’azione dei fibrobasti, autentici laboratori di sintesi di nuove molecole presenti all’interno della nostra pelle. L’attività dei fibroblasti consente una rigenerazione del tessuto direttamente proporzionale alla propria funzionalità.
 
IRRORAZIONE DEL TESSUTO CUTANEO

L’azione di KEEP SHAPE applicato sul tessuto cutaneo porta a dilatare meccanicamente il calibro dei capillari sanguigni e linfatici presenti all’interno della cute; questa dilatazione porta a due effetti distinti ed evidenti verso il microcircolo. L’aumento del calibro da parte del capillare linfatico porta ad una riduzione della pressione interna di tale dotto, facilitando un recupero per osmosi dei liquidi presenti nello spazio intercellulare, generalmente ricchi di tossine, favorendo un decongestionamento della pelle. Per quanto riguarda invece il microcircolo sanguigno l’azione della dilatazione indotta dall’apparecchio permette un maggior richiamo di sangue verso l’area trattata, consentendo un maggior afflusso di ossigeno, il cui apporto condiziona in maniera proporzionale tutti i fenomeni del metabolismo cellulare. In taluni casi l’azione di depressione esercitata sul microcircolo superficiale porta ad un effetto di compensazione con il sistema circolatorio profondo che, tramite le perforanti, permette l’afflusso di sangue ricchissimo di ossigeno in superficie.

 
AGGRESSIONE DEL PANNICOLO ADIPOSO PROFONDO

La vascolarizzazione indotta dall’apparecchio si manifesta anche nei confronti del
microcircolo presente tra tessuto cutaneo e muscolare, posto in prossimità quindi di quel pannicolo adiposo profondo, in genere di vecchia datazione e quindi particolarmente compatto. La presenza del pannicolo adiposo, in particolar modo se abbondante, esercita una pressione verso le pareti dei vasi capillari, riducendone progressivamente il calibro. Di conseguenza questa riduzione del diametro riduce progressivamente la irrorazione del tessuto con la relativa sempre minor cessione di ossigeno verso il tessuto, che porta con il tempo a rallentare il metabolismo zonale favorendo un ulteriore consolidamento ed ispessimento del pannicolo medesimo.
L’azione dell’apparecchio permette di richiamare una maggiore quantità di sangue in
superficie anche tramite tali condotti, forzandoli ad una lieve ma progressiva vasodilatazione.
Tale azione ha due conseguenze ;
1. la prima relativa ad un aumento del metabolismo grazie al maggiore passaggio di sangue ed alla conseguente maggiore cessione di ossigeno
2. la seconda relativa alla lieve dilatazione indotta, tale da permettere anche nel corso delle ore successive un maggiore flusso ematico nell’area trattata.
Logicamente il rispetto di un programma di lavoro permette che tale fenomeno non sia limitato nel tempo breve.

Scopri tutte le
Nostre Linee
Keep young e’ rivolta esclusivamente ai professionisti dell’estetica, per offrire prodotti cosmetici, apparecchi e servizi altamente innovativi.
Contatto

Tel. +39 0871 560111 
Fax +39 0871 572938 

E-mail: info@keepyoung.it

Gratis anche da cellulare